19° Festival Internazionale degli Ottoni Italian Brass Week

OLD BRIDGE COMPOSITION PRIZE
ROSSINI NEL PIATTO

ROSSINI NEL PIATTO

PREMIO INTERNAZIONALE DI ARTE CULINARIA 

 

Campus Corno
Campus Tromba
Campus Trombone
Campus Tuba
Premio internazionale

OLD BRIDGE COMPOSITION PRIZE

SCADENZA: 30 maggio 2018

Nuova "urban" Symphony per grande ensemble di ottoni

XIX Festival Internazionale di Ottoni - ITALIAN BRASS WEEK -

COMPETIZIONE INTERNAZIONALE DI COMPOSIZIONE

ITALIAN BRASS NETWORK, Associazione Culturale Musicale, Via delle Cinque Giornate, 20 – 50124 – Firenze - ITALIA

 

1° Maggio 2018-COMUNICAZIONE URGENTE: "visto il basso numero di partecipanti al 30/04 (ben al di sotto del numero minimo per attivare la competizione), la giuria, onde garantire la validità e la serietà del concorso, ha deciso di spostare la scadenza al 30 maggio"

Allegati
OBICP - REGOLAMENTO  (PDF, 285 Kb) OBICP - REGOLAMENTO (PDF, 285 Kb)
OBICP - REGULATIONS  (PDF, 289 Kb) OBICP - REGULATIONS (PDF, 289 Kb)

ROSSINI NEL PIATTO

Par

Regolamento del concorso

Il concorso gastronomico Rossini nel Piatto ha l’obiettivo di dare omaggio al musicista e gourmet Gioacchino Rossini, attraverso la creazione di piatti a lui ispirati, alla sua musica, alla sua vita e alle sue passioni.

1) Lo scopo del concorso gastronomico è quello di onorare la tradizione culinaria italiana associata all’esperienza musicale e all’arte, con spunti innovativi e creativi, ispirandosi alle ricette del compositore Gioacchino Rossini. I partecipanti che invieranno le proprie ricette saranno selezionati  e i primi 12 avranno la possibilità di cucinare le proprie creazioni all’interno della Scuola Cordon Bleu di Firenze di fronte ad una giuria di chiara fama internazionale, obiettivo finale è quello di selezionare le preparazioni che verranno servite durante la Cena  di gala su Ponte Vecchio durante il festival Italian Brass Week.

2) Chi può partecipare: Non professionisti per le categorie ANTIPASTO e PRIMO PIATTO - Professionisti per le categorie SECONDO PIATTO e DOLCE

Si definiscono professionisti coloro che hanno lavorato per almeno 3 anni in una cucina professionale, o che hanno frequentato corsi di specializzazione in ambito gastronomico. Si considerano ‘non professionisti’ gli appassionati, chi non ha mai avuto esperienza professionale in ambito gastronomico, gli studenti delle scuole alberghiere e di altre scuole di cucina. Età minima per partecipare 16 anni, con autorizzazione dei genitori in caso di minori.
 

3) Giuria Verrà formata una commissione per la selezione delle ricette a cura della Direzione della Scuola Cordon Bleu di Firenze e dell’Associazione Cuochi Fiorentini. La giuria per la selezione dei vincitori sarà composta da esperti e cultori della cucina nominati dall’organizzatori dell’evento:

  • Chef di chiara fama internazionale
  • Direzione della Scuola - Associazione Cuochi Fiorentini Il giudizio della commissione è insindacabile ed inappellabile.

4) Modalità di partecipazione e scadenze

  • Le proposte dovranno pervenire entro il 31 maggio 2018
  • La commissione farà una selezione in base ai criteri sotto esposti e selezionerà 12 semifinalisti, quattro per ogni categoria. La scuola comunicherà i 12 finalisti entro il 15 giugno.

Il 30 giugno dalle h. 10 alle h. 14.00. I 12 semifinalisti prepareranno la loro ricetta presso la Scuola di Arte Culinaria Cordon Bleu e la commissione selezionerà i finalisti cioè le 4 portate (1 antipasto, 1 primo, 1 secondo e 1 dolce) che verranno poi preparati alla cena conclusiva il 28 luglio sul Ponte Vecchio conclusiva dell’Italian Brass Week. I finalisti dovranno portare in maniera autonoma e seguendo le norme vigenti di conservazione gli ingredienti necessari per la preparazione del proprio piatto. Ad ogni finalista verrà rilasciato un attesto di partecipazione.

I 4 finalisti riceveranno in premio: la possibilità di presentare e servire la propria creazione durante la cena su ponte vecchio a Firenze. I quattro finalisti con le loro quattro portate saranno oggetto di valutazione da parte di una seconda giuria presente alla cena che valuterà la migliore creazione ed idea sul tema sviluppato; e decreterà il Vincitore assoluto del concorso Rossini nel Piatto.

Quarto, terzo e secondo classificato riceveranno un dono da parte dell’associazione Ponte Vecchio. Il primo classificato riceverà una borsa di studio del valore di 1000,00 euro. La cena, a scopo di beneficienza, vedrà anche la votazione degli ospiti.
 

5) Caratteristiche delle 4 portate su cui si baserà la valutazione:
  • Riferimento all’artista Gioacchino Rossini. Arte-Oro-Natura-Fiori-Eleganza- Piacere della vita.
  • Una particolare predilezione nella selezione verrà riservata per i piatti che rispetteranno le caratteristiche climatiche del 28 di luglio.
  • Stagionalità degli ingredienti
  • Fattibilità in grandi quantità senza impiego di attrezzature particolari
  • Adattabilità al servizio catering
6) Cosa è richiesto dai partecipanti:
  • Curriculum (in formato europeo solo per la sezione professionisti)
  • Descrizione e presentazione della preparazione
  • Breve spiegazione del legame della propria creazione con l’artista Gioacchino Rossini
  • Ricetta scritta e ben dettagliata in sistema metrico decimale
  • Per i professionisti (categorie: secondo e dolce) calcolo del food cost
  • Foto della ricetta preparata
  • Disponibilità dei candidati a seguire il servizio catering per la realizzazione del piatto per la cena finale del 28 luglio
  • Copia del bonifico effettuato
7. Condizioni di partecipazione
Per partecipare al concorso occorre versare una quota di 30 € sul conto corrente intestato all’Associazione Culturale ‘Italian Brass Week’ 
  • IBAN: IT20 Z033 5901 6001 0000 0146 233
  • BIC/SWIFT: BCITITMX
  • Causale: Rossini nel piatto NOME e COGNOME partecipante

Il concorrente, presentando il materiale richiesto e senza necessità di ulteriore liberatoria scritta, autorizza l’utilizzo e la pubblicazione, sia in versione cartacea sia multimediale (internet, radio, televisione), delle ricette prodotte per il concorso, nonché le eventuali riprese della loro realizzazione, nelle forme e nelle quantità stabilite dagli organizzatori del concorso, in contesti ancora da definire e non lesivi della dignità di nessuno, a titolo gratuito ed accetta, inoltre, di non avere nulla a che pretendere, ad alcun titolo presente e futuro, relativamente a dette eventuali iniziative. Nel caso se ne verifichi la possibilità, l’organizzazione si riserva altresì il diritto di registrare lo spettacolo di premiazione da fotografi ed eventuali emittenti radiofoniche/televisive locali o nazionali. Il concorrente autorizza la ripresa fotografica, fonografica e radiotelevisiva durante la premiazione di tale concorso e rinuncia a richiedere qualsiasi diritto di ripresa avvenuta durante tale evento. L’eventuale ripresa fotografica, fonografica e radiotelevisiva e il relativo utilizzo di materiale fotografico/audio/video sono pertanto da intendersi a titolo gratuito. Ai sensi del D.Lgs. 196/03 tutti i dati personali dei quali la Scuola di Arte culinaria Cordon Bleu entrerà in possesso, saranno utilizzati solo per quanto attiene il concorso e le attività collegate. L’organizzazione si riserva la possibilità di apportare modifiche al presente regolamento e si riserva di decidere su quanto non previsto dallo stesso. La partecipazione al concorso comporta l’accettazione di tutte le norme contenute nel presente regolamento. La non accettazione anche di una sola di queste annulla la partecipazione al concorso.

Per informazioni

Scuola di Arte Culinaria Cordon Bleu
Via Giusti, 7 Firenze

Le portate

Il concorso gastronomico di livello internazionale si concentrerà proprio sulla figura del Maestro e della sua enorme passione per il buon cibo e i buoni prodotti. Potranno partecipare sia professionisti che non professionisti in quattro sezioni: antipasti, primi piatti, secondi piatti e dessert.

Antipasti

Riservato agli amatori

Primi

Riservato agli amatori

Secondi

Riservato ai professionisti

Dolci

Riservato ai professionisti

tecipa al Concorso culinario internazionale

Rossini nel piatto

4 sezioni di concorso aperto a professionisti e non professionisti

In occasione del 150° anniversario della morte di Gioacchino Rossini, noto compositore ma anche grande gastronomo, è stato ideato da Luca Benucci Primo Corno del Maggio Musicale Fiorentino e direttore del Festival Italian Brass Week, un premio speciale a lui intitolato in occasione di una settimana tutta dedicata alla musica che si terrà a Firenze a fine luglio: il concorso ‘Rossini nel Piatto’.