Eventi

21° Festival Internazionale degli Ottoni Italian Brass Week

 

Lirio Mangalaviti

Lirio Mangalaviti

Lirio Mangalaviti è stato giovane. Per curiosità, interessi, prestanza (più intellettuale che fisica) continua ad esserlo, a dispetto di una quarantina di anni di interventi scomposti nel mondo dell’editoria, dell’informazione e del giornalismo. A lui e alla scellerata complicità con Leonardo Romanelli si devono la nascita nel 1998 e la crescita (fino al 2010) di Gola Gioconda, fulgido e inimitabile esempio di scanzonata rivista dedicata al piacere della tavola. Dallo stesso onirico connubio prendono forma le guide Cento tavole in Toscana, Cento Vignaioli in Toscana, Pappa&ciccia e la creazione del marchio deGustiBooks e dell’omonima rassegna che per una mezza dozzina di anni ha riunito nella stessa occasione artigiani del gusto con autori e libri dedicati alla cultura del cibo. Insomma grazie a queste esperienze coltiva una certa dimestichezza con l’universo del buon mangiare e del buon bere, nutrita da conoscenze, letture (non quante vorrebbe), capacità di relazione; e rappresentata dalle parole che mette insieme per raccontare persone, eccellenze, territori.