Concerti

21° Festival Internazionale degli Ottoni Italian Brass Week

24 Luglio

Mary Bowden

Mary Bowden

La trombettista classica vincitrice della Gold Medal Global Music Mary Elizabeth è stata definita dal Gramophone Magazine come brillante e radiosa nel nuovo repertorio per tromba. Bowden, artista Yamaha, è altamente considerata per la sua parte artistica e la virtuosità e come solista è stata lodata per la chiarezza, purezza e potenza del suo suono. Bowden ha rilasciato sia il suo secondo album “Reverie”che il suo album di debutto “Radiance”(che comprende nuove composizioni americane). Appare nel New Classical Tracks con Julie Amacher che è stato trasmesso nelle stazioni NPR in tutti gli USA.

Tra le esecuzioni del 2019-20 troviamo la prima del concerto per tromba e orchestra di Vivian Fung con la Erie Philharmonic e la Anchorage Symphony. Questo è il primo concerto composto da un compositore donna per un’esecutore donna e ha ricevuto il New Music USA grant. Nel 2020 il compositore messicano Gina Enríquez Morán scriverà un nuovo concerto per Mary che verrà eseguito in prima con la World and European Brass Association in estate. Bowden ha eseguito la prima spagnola del brano Seraph di James Macmillan con l’Orquesta Filarmónica de Gran Canaria al Maspalomas International Trumpet Festival nelle Gran Canarie. Ha fatto il suo debutto tedesco a Eisenach presso il Castello di Wartburg e il suo debutto francese al Château de Courances, con la World and European Brass Association. Farà il suo debutto in Russia a Sochi con Otto Sauter’s 10 of the Best. Bowden suonerà in Florida e Messico col Kassia Ensemble e tornerà come solista nel Concerto di Brandeburgo n. 2 di Bach con la Chamber Music Society of Virginia. Eseguirà il "Concerto No. 1" di James Stephenson col Shenandoah Conservatory Wind Ensemble. Con il suo gruppo di ottoni, Seraph Brass, si esibirà al Busan Maru International Music Festival in Corea del Sud e si esibirà in più di 40 concerti e residenze in tutti gli Stati Uniti, tra cui uno alla Interlochen Arts Academy. Bowden è anche il nuovo Assistant Professor of Trumpet al Conservatorio di Shenandoah a partire dall'autunno 2019.

Bowden è il vincitrice del primo premio della International Women’s Brass Conference Trumpet Competition. È anche la seconda vincitrice del Premio Americano 2019 in Performance Strumentale. Si è esibita come solista con la Hunan Symphony Orchestra in Cina allo Hunan Spring Festival Concert, Montana’s Big Sky Festival, Evansville Philharmonic, Peninsula Symphony (California), Laredo Philharmonic Orchestra, Croatian Army Wind Band al Velika Gorica Brass Festival, Chameleon Arts Ensemble (Boston), Festival Amadeus Strings (Montana), Springfield Symphony (Missouri), Naples Symphony, Fifth Avenue Chamber Orchestra (Florida), Richmond Philharmonic Orchestra, San Juan Symphony, Springfield (Ohio) Symphony Orchestra e New Haven Chamber Orchestra, e molti altri. Si è esibita con Jouko Harjanne alla Lieksa Brass Week in Finlandia, dove ha anche fatto parte della giuria del Lieksa International Trumpet Competition. Al Banff Center di Alberta, in Canada, ha eseguito il Concerto per 2 Trombe di Vivaldi con i trombettisti Jens Lindemann e Ryan Anthony. Ha inoltre ricevuto il Public Prize from alla Perrenoud Foundation International Music Competition. Bowden si esibisce spesso in recital anche col Dash Duo insieme a suo marito, il trombettista David Dash. Bowden e Dash insegnano alla University of North Carolina School of the Arts, Dash come Assistant Professor of Trumpet e Bowden come Resident Artist.

Bowden è membro fondatore di Seraph Brass e Chrysalis Chamber Players, premiato col Yale Alumni Grant. Seraph Brass, vincitore del primo premio dell'American Prize in Chamber Music 2019, è stato l'ensemble ospite all’International Trumpet Guild Conference 2019 a Miami, alla International Women’s Brass Conference nel 2017, e alla Lieksa Brass Week in Finlandia nel 2017 e 18. L'album di debutto del gruppo, Asteria, pubblicato da Summit Records nel 2018, ha vinto il Silver Medal Global Music Award. Bowden e altri membri dei Seraph Brass hanno partecipato al tour nordamericano di Adele svoltosi nel 2016.

Bowden  ha collaborato con chamber music programs al Marlboro Music Festival, Lakes Area Music Festival, The Banff Centre and alla Sydney Opera House (sotto la guida di Håkan Hardenberger). Ha inoltre collaborato all’adjunct faculty of Virginia Commonwealth University e alla  Curtis Institute of Music’s Young Artist Summer Program.

Tra le posizioni ricoperte in orchesta, Bowden è attualmente Principal Trumpet della Artosphere Festival Orchestra e membro della Iris Orchestra. È stata Principal Trumpet alla Sarasota Opera Orchestra, Lakes Area Music Festival Orchestra, New Zealand’s Auckland Philharmonia, the Daejeon Philharmonic in Korea, e con la Seraphic Fire’s Firebird Chamber Orchestra. Al festival di Lucerna in Svizzera è stata prima tromba nel concerto con Pierre Boulez’s nel quale è stata eseguita la sesta di e che è stata registrata e rilasciata in CD nel 2011. IlLuzerner Zeitung ha scritto sulla sua performace definendola eccezionale Bowden fa anche parte della Richmond Symphony Orchestra.

Bowden beinizia i suoi studi a 14 anni, conseguendo l’Associate degree al Joliet Junior College. Successivamente ha conseguito il suo Bachelor of Music degree al Curtis Institute of Music, dove ha studiato con David Bilger, prima tromba della Philadelphia Orchestra. Nel 2006 ha ottenuto il suo Master of Music degree alla Yale School of Music dove con una full scholarship ha studiato con Allan Dean.

  • Precedente
  • Successivo

Mireia Farrés Bosch

prima tromba solista alla OBC (Orquestra Ciutat de Barcelona) e insegnante alla ESMUC ( Escuela Superior de Música de Catalunya), ha studiato al Conservatori de Música de  Manresa dove ha vinto il Trumpet Honour Prize e il Chamber Music Honour Prize. 

 

È stata accettata al New England Conservatory of Boston con borsa di studio. Studentessa prominente di Charles Schlueter, ha ottenuto il Brass Department Award e the Honourable Mention come solista, oltre che l’Honor Brass Quintet award.

 

Ha avuto la sua prima esperienza in orchestra come membro della JONC (Jove Orquestra Nacional de Catalunya).

Dal 2001 al 2004 è stata prima tromba della Orquesta Ciudad de Granada per poi ottenere la posizione che ricopre tuttora alla Barcelona Symphony Orchestra OBC. 

 

Grazie alle sue esibizioni chiare e toccanti viene spesso invitata come solista da diverse orchestre, tra cui Orquesta Nacional de Andorra,  Orquestra Sinfónica de Granada, Orquesta Real Filarmónica de Galicia, Orquestra Sinfónica de Praga, Orquesta Sinfónica Salvador de Bahía, Orquesta de Cámara de Viena e altre.

Si è esibita con importanti musicisti quali Christian Zaccharias, Jaime Martín, Yuja Wang, Martha Argerich, Janos Kovak. Nell’agosto 2015 ha eseguito un brano composto e diretto da Mathias Pinchter al Festival Graffenegg.

 

La sua ricerca delle possibilità della tromba l'ha portata a suonare con diversi gruppi di musica da camera come il suo duo col pianista Mercè Hervada, eseguendo musica originale per tromba e pianoforte in festival di diversi paesi.

 

Grazie alla sua versatilità spesso esplora nuovi campi come la musica improvvisata, apparendo con importanti musicisti jazz come Llibert Fortuny (sassofono) e Manel Camp (pianoforte) nei progetti Jazz Nadal e Jazz Bach.

 

È stata insegnante presso il Conservatori Superior de Música de Mallorca e il Conservatori de Granollers.

 

Insegna regolarmente in orchestre giovanili come JONC e JONDE (Joven Orquesta Nacional de España). Ha anche tenuto corsi di perfezionamento presso i conservatori superiori spagnoli ed europei. È stata invitata a far parte della giuria per concorsi di tromba e da camera come ARD.

 

Grazie alla sua buona comunicazione e sensibilità è spesso invitata a rilasciare interviste e ad apparire in molti programmi sui media.

 

Il JCI (Junior Chamber International) le ha conferito il Young Award. Ha ricevuto inoltre il premio TOYP (The Outstanding Young Person) per la sua attività culturale di successo.