Concerti

21° Festival Internazionale degli Ottoni Italian Brass Week

20 Luglio

Venezuelan Horns

Venezuelan Horns

Uno degli scopi principali dei Venezuelan Horns è mostrare e sottolineare la qualità dei nostri cornisti in tutto il mondo.

Questo prezioso progetto musicale è nato a metà del 2018 da due amici con un ampio background musicale, Angel Mendoza e David Mendoza, che hanno unito le loro idee per integrare e mostrare il meglio del talento dei cornisti venezuelani.

I loro membri sono convinti che la musica unisca, e per questo motivo nello stesso progetto, si combinano arrangiamenti musicali e produzione musicale e uomini e donne che sono stati formati all'interno del Sistema Nazionale delle Orchestre e Cori della Gioventù e dei Bambini del Venezuela, e altre scuole di musica , e eccezionali orchestre e organizzazioni musicali di tutto il mondo.

Pertanto, è un concetto di integrazione, in cui tutti possono mostrare la loro passione per la musica. Oggi più di 50 cornisti si sono uniti all’ensamble, in tutto il mondo, per realizzare il sogno di riunirsi con i loro amici, ex compagni di classe e avere il privilegio di suonare con i loro amati maestri.

Hanno partecipato al progetto: Emmanuel Hidalgo, Edgar J. Aragón, Ángel Mendoza, Kervin Guarapana, Anthony Veloz, Andrés Aragón Jr, Liber Oscher, Bryan Hernández, Alejandro Aragón, Alexis Rangel, Manaure Marín, Javier Aragón, David Mendoza, Yaneth Zouehid, Carlos Martínez, Miguel Hurtado, Gabriella Ibarra, Frank Casanova, Daniel Graterol, Alfredo Sánchez, Leonardo Melgarejo, Jesús Rizques, Sofía Riera, María Da Silva, Víctor Pérez, Emilio Colina, Adrián Chávez, Nelson Yovera, Atahualpa Vegas, Javier Rosa, Danny Gutiérrez, Kaylet Torrez, Jhonny Maldonado, Yvan Magallanes, Andrés E. Aragón, Juan Giménez, Rafael Arias, Eduard Cortez, Alí González, Ángel Díaz, Edgar Pulgar, Esteban Duque, Fernando Mora, Mariela Velázquez, Orlando Páez, Wilmer Ramirez, Yorjan Sandoval, Rainer Ossot, Víctor Oviedo, Reinaldo Rivero, Daniela Vargas, Michaelle Hernández, Jinger Carrero +, Elizabeth Linares, Luis Díaz and José León.

Grazie a semplici dispositivi tecnologici, ma con un'eccezionale qualità audiovisiva, ciascuno dei membri dalla propria casa, solo con il proprio telefono cellulare, può dare il proprio contributo musicale, questo ha permesso loro di conseguire un risultato eccellente.

Una delle cose che li motiva a continuare a creare, è vedere come il progetto evolve e sono emerse nuove idee, fornendo un impatto positivo sulle persone che le ascoltano, perché si identificano anche senza essere cornisti o musicisti, e vederli come un emblema che valorizza con orgoglio il loro paese.

I Venezuelan Horns sono una comunità con un sentimento comune. Il suo contributo è che esiste l'uguaglianza di tutti gli esseri umani, lasciando da parte l'ego, mostrando ogni partecipante in schermi di uguali dimensioni.

Il nostro scopo è di far sì che le persone si uniscano a noi e possano godere di un prodotto musicale di alto valore diffuso attraverso i social network.