Italian Brass Week

18° Festival Internazionale degli Ottoni Italian Brass Week

Roger Bobo
Steve Rosse
Anne Jelle Visser
Roland Szentpali
Periodo
dal 9 al 16 luglio 2017
Tipo di lezioni

Il corso di tuba avrà le seguenti modalità.

Gli allievi iscritti potranno usufruire delle lezioni con i maestri e la seguente ripartizione:

  • 3 lezioni di 30 minuti con Roger Bobo
  • 3 lezioni di 30 minuti con Anne Jelle Visser
  • 3 lezioni di 30 minuti con Steve Rosse
  • 3 lezioni di 30 minuti con Roland Szentpali 

 

Le lezioni saranno così calendarizzate:

  • dalle 9.00 alle 12.00: Lezioni individuali
  • dalle 12.30 alle 13.15: Conferenze
  • Pausa pranzo
  • dalle 15.00 alle 18.00: Lezioni individuali
  • dalle 18.00 alle 19.30: Prove Brass Ensemble
  • dalle 19.30 alle 21.30: Cena
  • 21.30: Concerti serali
  • 23.30: jam session al Pub con i jazz soloist del festival.

 

I Master collettivi e i concerti sono inclusi nella quota dl partecipazione. Non è richiesta un audizione per partecipare.

Alla fine della Master class, verrà rilasciato un diploma dall'Italian Brass Week.

Limite studenti
14
Costo
Il prezzo per il corso di tuba è fissato in 200€ di iscrizione e quota associativa e 250€ di partecipazione.
Campus Corno
Campus Tromba
Campus Trombone
Campus Tuba
Musica da camera

Roger Bobo

dal 9 al 16 luglio 2017

Brass legend

Brass legend, solista vitruoso, miglior insegnante al mondo... Questi sono solo alcune delle definizioni associate al nome di Roger Bobo. È richiesto in tutto il mondo come docente specializzato in tutti gli strumenti a ottone, membro delle giurie dei più importanti concorsi internazionali e direttore d'orchestra.
Attualmente risiede in Giappone e insegna alla Musashino School of Music a Tokyo.
È stato docente presso la Scuola di Musica di Fiesole, il Conservatorio di Losanna in Svizzera e il Royal Northern College of Music di Manchester.
Orchestre di tutto il mondo hanno accompagnato Roger Bobo come solista, e si sono esibite sotto la sua direzione.
I suoi allievi occupano i principali ruoli di bassotuba delle migliori orchestre sinfoniche, sono docenti nelle più prestigiose università di tutto il mondo e, molti di loro, sono diventati solisti di successo.
Durante i suoi 25 anni con la Los Angeles Philharmonic ha suonato sotto la direzione di Zubin Mehta, Carlo Maria Giulini, André Previn.
I nutriti elenchi delle sue infinite registrazioni da solista, orchestrale e direttore sono consultabili sul suo sito www.rogerbobo.com. Tenete d'occhio le future colonne sonore composte da Roger Bobo!

Steve Rosse

Dal 9 al 16 luglio 2016

Professore di Tuba, solista internazionale

L' americano Steve Rosse gode di una carriera internazionale importante come tubista orchestrale, tuba solista, insegnante e direttore di festival internazionali e di altri eventi educativi per tuba / ottoni. Ha sede a Sydney, in Australia come Principal Tuba con la Sydney Symphony, nella famosa Sydney Opera House. Rosse spende in media 4-5 mesi l'anno in giro per il mondo con la sua tuba (e), principalmente tra le sue mete preferite ci sono: Giappone, Thailandia, Francia  e Italia. Quando è a Sydney, si può apprendere il suo programma "Brass" al Sydney Conservatorium of Music, dove ha una lista di all-star/studenti tubisti da tutto il mondo che  attualmente occupano importanti posizioni orchestrali in tutta Europa , Asia e Australia. Rosse ha recentemente suonato con le orchestre sinfoniche di Boston, San Francisco, San Diego, Philadelphia, e continua a svolgere tour molto spesso con gruppi diversi come la Philadelphia Orchestra e/o diverse bande di ottoni comunità basate su Sydney. Rosse può essere ascoltato su diverse importanti colonne sonore di film e della televisione australiana o hollywoodiana, come "Clone Wars" della serie "Star Wars", "La leggenda dei Guardiani", "Australia", "Jumper", "The Beach" e "Mao nell'ultimo Dancer".

 

Host e direttore artistico del biennale Festival Internazionale TubaMania tenutosi a Bangkok, in Thailandia, (e che presto sarà tenuto anche nel Nord Italia), egli è un membro del Consiglio artistico per il prestegious Festival di Melbourne International brass, che si tiene ogni anno in Austrlia. Rosse è attualmente il protagonista di un progetto sostanzialmente australiano ma internazionale; ha un repertorio solistico per tuba e ottoni e lo ha presentato in anteprima come nuova opera in tutto il mondo e si prepara a registrare questi lavori per Internet e CD; tra queste registrazioni ci saranno concerti e assoli con piano e varie con combinazioni di ensemble di ottoni.

Diversi sono pubblicati già attraverso editori australiani e internazionali.

Come solista, Rosse ha suonato concerti con orchestre professionali in quattro continenti, tra cui la maggior parte delle principali orchestre australiani (cinque apparizioni da solista con la Sydney Symphony). Performance recenti includono il John Williams Tuba Concerto con l'Orchestra Sinfonica Nazionale di Taiwan in un programma dal titolo "The Tuba: re del mondo", e una performance di Tuba Concerto di Philip Sparke al 2007 Midwest con la Banda Clinic di Chicago, e ancora con l' Empire Brass Quintet come solista. Rosse ha vinto premi in numerosi concorsi solistici internazionali, tra cui San Diego Merit Musical, ABC Young (Instrumental) Performer australiano dell'anno, e in Markneukirchen, Germania. Da allora ha fatto parte di giurie di molti concorsi internazionali in tutto il mondo.

Prima del 1990 Rosse studiato nella sua nativa California con Brent Dutton e Roger Bobo, con Daiel Perantonio per quattro anni presso l'Arizona State University (1983-1987) e con Arnold Jacobs in Chicago. Dal 1987-1990 ha ricoperto posizioni / Solo Tuba principale con la RAI Radio Symphony di Torino (Italia) e la World Orchestra di Jennesses Musicales in Europa, e con il New Mexico Symphony in Albuquerque, USA. Rosse divenne Principal Tuba della Sydney Symphony dall' audizione internazionale nel 1990 che lo vede partecipe attualmente con una media di tre spettacoli a settimana, tour internazionali ogni anno, e di recente ha registrato tutte le opere orchestrali di Prokofiev, Elgar, e Rachmaninoff (Exeton / Octavia); e ancora tutte le sinfonie di Mahler durante il 2010-11 con Vladimir Ashkenazy.

Anne Jelle Visser

9-16 Luglio 2017

Artista Yamaha

Tubista olandese, Anne Jelle Visser è Tuba principale dell'Orchestra dell'Opera di Zurigo, ruolo che ricopre dal 1999.
Ha lavorato con direttori come Zubin Mehta, Georg Solti, Bernard Haitink, Valery Gergiev, Mariss Jansons, Riccardo Chailly, Christoph von Dohnanyi e Franz Welser Most.
Anne Jelle è docente presso la Hochschule der Künste di Zurigo e ha insegnato, dal 2008 al 2010, alla Hochschule für Musik di Detmold, in Germania.
Come solista ha suonato in tutti i continenti sia in orchestre che in recital. Ha partecipato a diverse conferenze internazionali per gli Ottoni. Insieme al virtuoso portoghese Sergio Carolino è membro fondatore della formazione cameristica 2TUBAS&friends.
Anne Jelle Vissser è un Performing Artist internazionale Yamaha.

Roland Szentpali

Dal 9 al 16 luglio 2017

Solista internazionale

Roland Szentpáli, nato nel 1977 a Nyíregyháza (Ungheria). Roland inizia a suonare l'eufonium all'età di dodici anni, per poi passare alla tuba l'anno successivo sotto la guida di Sandor Lukács. Ha studiato  presso l'Accademia Béla Bartok a Budapest dal 1991-1995,sotto la guida del maestro  Giuseppe Baszinka e Gábor Adamik. Roland ha continuato i seguito i suoi studi con Szabò László all' Academia F. Liszt . Sulla scena internazionale, Roland ha frequentato corsi tenuti da Roger Bobo, Mel Culbertson, Manfred Hoppert, e Sam Pilafian ed ha ricevuto  numerose borse di studio per studiare all'estero. Tra i suoi numerosi successi nelle competizioni solistiche le più notevoli sono i suoi primi premi al Brass Concorso Lahti internazionale in Finlandia (2001), Concorso del Performer International a Brno, Repubblica Ceca (2000), e il Concorso Tuba Internazionale di Cheju, in Corea ( 2000). E 'stato anche assegnato il secondo premio al prestigioso Concorso Internazionale di Tuba Markneukirchen nel 2000, ed è stato anche vincitore di un premio in altri concorsi, tra cui TubaMania (Australia, 1999), Concorso Internazionale Geubwiller Tuba (Francia, 1998). Roland è anche molto attivo come compositore, avendo scritto molte opere per tuba, ensemble da camera e orchestra in una grande varietà di stili. Nel febbraio del 1994, ha eseguito un Concerto solistico per Tuba con l' Orchestra di Budapest per una trasmissione televisiva internazionale in diretta. La sua musica è stata suonata e registrata  con l'Orchestra della Radio Ungherese e con  l'Orchestra dell' Accademia di Musica ungherese Bela Bartok. Il suo ultimo CD da solista  "I Killed My Lips" include quattro delle  suoe composizioni. Oltre alla sua brillante carriera solistica e di compositore, Roland è ativo come freelance con le maggiori orchestre internazionali, e suona regolarmente con l' Orchestra della radio-televisione ungherese. E' molto richiesto come insegnante è ha dato numerosi masterclass negli Stati Uniti, Giappone e molti paesi europei.

 

www.melton.de/melton-instrumenten-musiker-

Allegati
Melton  (JPG, 9 Kb) Melton (JPG, 9 Kb)